Dimmi come sei stato Concepito e ti dirò chi sei

L'importanza del Periodo Perinatale e di come Veniamo al Mondo

Ormai è noto a tutti che l'infanzia è un periodo molto importante per la formazione dell'individuo ma quello che spesso si ignora è che in realtà il periodo perinatale, che va dal concepimento ai primi mesi di vita del bambino è davvero cruciale...


Maria Montessori sosteneva che "L'uomo comincia dalla nascita. Anzi, comincia molto tempo prima, comincia dal concepimento. E' il periodo prenatale, come il periodo postnatale, sono i periodi più importanti per la vita dell'uomo".

Ed è vero anche che come vieni al mondo condizionerà il tuo modo di essere adulto, come ti comporterai con gli altri, la considerazione che avrai di te stesso e degli altri, come sarai in grado di affrontare la vita e le sue tappe...che dire...è davvero un periodo d'oro e le basi che si mettono in questo periodo, o meglio...con un lavoro di consapevolezza che si dovrebbe iniziare a fare da prima ancora della volontà di concepire un figlio, darà i suoi frutti poi per tutta la vita.


A volte pensiamo che in Gravidanza sia necessario ricevere informazioni sul travaglio, sul parto, sull'accudimento del bambino, ma quello che spesso si tralascia è che, il modo in cui siamo stati concepiti, le intenzioni che erano alla base di questo concepimento, lo stato di salute della coppia, sia fisico che energetico, come siamo venuti al mondo, come siamo stati accolti negli istanti successivi al parto e come siamo stati accuditi nei primi mesi di vita, condizioneranno il nostro modo stesso di vivere la vita.

Tanto più sarà si troverà in stato di salute e benessere la coppia, migliore sarà l'ambiente del concepimento e migliore sarà anche l'energia vitale del bambino stesso.


Cosa dicono gli esperti in merito?

Ovviamente questo è il mio modo di vedere la vita perché il mio obiettivo è proprio quello di divulgare e aiutare le persone a lavorare proprio su questi aspetti; ma fonti molto conosciute ed esperte in ambito perinatale hanno infatti detto:

"Lo stato dei genitori al concepimento è importantissimo, è il momento più importante perché da il tono al bambino in arrivo" - Peter Chappel

"Bisogna rivedere tutto dall'inizio, e l'inizio è il concepimento" - Omraam Mikhaël Aïvanhov

"Il futuro di gioca prima della nascita" - Claude Imbert

"L'impatto dei traumi prenatali è importantissimo e condiziona l'intera stirpe" A. Jodorowsky

"Le esperienze prenatali possono essere ricordate e hanno un impatto che dura per tutta la vita" W. Emerson


Le Emozioni in Grembo dal punto di Vista Olistico:

Il Feto è protetto dal liquido amniotico che come l'acqua possiede il principio di memoria che sono alla base di alcune terapie naturali vibrazionali, in questo modo lui percepisce, assorbe e veicola questi messaggi emozionali trasmessi dal suo liquido di vita.

Da qui l'importanza di curare gli aspetti emotivi che stanno alla base del nostro vissuto, della nostra vita interiore, cercando dei percorsi benessere in gravidanza che permettano alla coppia di prendersi cura del proprio benessere emotivo e di conseguenza di quello del proprio bambino in grembo, per gettare le migliori basi di vita possibile.


L'Importanza della Comunicazione Prenatale:

Ecco perché è importante imparare a comunicare in maniera corretta con il proprio bambino in grembo anche attraverso al Canto Prenatale. Dedicando a se stessi e al proprio bambino dei momenti di rilassamento, calma, raccoglimento, centratura e presenza... Il Feto deve percepire la nostra "presenza"e la nostra volontà di stare bene noi come individui per dare le giuste basi di partenza anche a lui per il suo futuro da adulto.


Elena Balsamo sostiene che:

"Ciò che è importante sviluppare durante il tempo dell'attesa: una connessione energetica con il proprio figlio che si porta nel ventre, perché il bambino è prima di tutto un essere di relazione e di questa, più di ogni altra cosa, ha bisogno per crescere bene. Ma per potersi connettere in modo ottimale con un altro da noi bisogna sapersi connettere innanzitutto con se stessi. Ecco perché il lavoro interiore è cosi essenziale: prepararsi al parto non significa allenarsi per una performance, significa preparasi ad accogliere il mistero dentro di sé, ad accogliere la Vita in tutta la sua sacralità. E' un'occasione preziosa da non perdere.

La Gravidanza è un percorso iniziatico, a cui bisogna accostarsi in punta di piedi e con piena consapevolezza e coscienza. E' un periodo della vita in cui bisognerebbe investire tutte le proprie risorse e a cui bisognerebbe dedicare tutta la propria attenzione e cura, sia come individui, sia come società, perché permetterebbe, se ben vissuto, di prevenire tante problematiche future e dare vita a individui forti e sani, in grado di realizzare le loro potenzialità, esprimere i loro talenti e chissà, forse così facendo, cambiare il mondo...


Percorso Benessere Prenatale

Ecco perché seguire un corso di preparazione al parto nel terzo trimestre di gravidanza è troppo tardi...Il Percorso deve iniziare laddove si manifesta l'idea del concepimento, di voler procreare una nuova Vita. Quello è il momento in cui la coppia, prende coscienza di se stessa e comincia un Percorso Benessere per riportare equilibrio alle proprie emozioni, al proprio corpo e al proprio stato energetico e vitale. Da li si proseguirà con il percorso in Gravidanza di accompagnamento per prepararsi alla meravigliosa iniziazione che è la nascita...perché nasce un bambino, nasce una madre e nasce un padre.


Se vuoi maggiori informazioni sui miei Percorsi Benessere contattati per il tuo colloquio conoscitivo gratuito.

mail: doulaverbania@gmail.com

cellulare: 3470632937





31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti