Lista Nascita

Cosa serve davvero ad un bambino quando nasce?

I consigli della Doula per la Lista Nascita


mamma e figlia che posano le mani sul pancione
La gioia dell'attesa in gravidanza

Sei finalmente entrata nel 7° mese, è ufficialmente iniziato il momento di pensare al "nido"...ebbene si, questo è il momento migliore per iniziare a pensare alla lista nascita del tuo bambino. Le energie sono ancora tue alleate e la pancia, anche se è cresciuta, ti permette ancora di muoverti agevolmente.

Ora però arriva la parte più dubbiosa per ogni coppia in dolce attesa...Quali sono le cose che servono davvero per la Lista Nascita?


Beh...in quanto Doula potrei dirvi che per il primo anno di vita di vostro figlio, le cose davvero indispensabili saranno le vostre braccia e il vostro seno per sentirsi al sicuro, protetto e nutrito. Ma in quanto anche mamma, vi darò qualche semplice consiglio per indirizzare le vostre scelte.

La prima considerazione da fare è che stile di vita pensiamo di perseguire? Sceglieremo il co-sleeping, il bed sharing o la cameretta per il bambino? Già solo queste tre opzioni portano a scelte diverse. Nel primo caso, se desideriamo solo condividere il sonno e l'ambiente dove dormire (la camera da letto matrimoniale) basterà una semplice culla montessoriana in vimini con imbottitura per contenere il bambino (fattore di estrema importanza...). Nel caso del bed sharing il neonato dormirà nel letto matrimoniale insieme ai genitori e si dovrà solo trovare la soluzione più ottimale per il giorno (una fascia ad esempio). Nel caso della cameretta invece i costi saranno maggiori in quanto si dovrà subito provvedere al lettino, ai set lenzuola e alla preparazione della stanza. Io con la mia bimba, tutt'ora che ha 14 mesi, optiamo ancora per co-spleeping e bed sharing, contrariamente a quello che si è assistito negli scorsi anni in merito alla corsa all'autonomia del neonato, il sonno condiviso viene in aiuto alla neo mamma in molti modi.


Prima ho accennato alla fascia...un vero salvavita!!! Vi permetterà di poter fare molte cose che altrimenti non riuscireste a fare, con la sicurezza di avere sempre con voi il vostro piccolo e riuscire a rispondere all'istante alle sue necessità (come l'importanza di interpretare subito i segnali dello stimolo della fame). Anche in questo caso le scelte sono infinite...tipologia di tessuti, grammatura, elastica, rigida, dimensioni...sempre meglio affidarsi a consulenti qualificate per non spendere inutilmente denaro in prodotti che poi non saranno utili. Questo è sicuramente uno di quei casi "chi più spende meno spende" in quanto dispositivi di qualità ci permetteranno di portare il nostro bambino per i primi anni di vita.

Viene sicuramente di conseguenza la domanda: e i pannolini quali sono meglio? Lavabili o usa e getta? Anche in questo caso bisogna prendere in considerazione il proprio stile di vita, e scegliere tra le vari opzioni che il mercato ci offre. La scelta è vasta e va sicuramente guidata da persone competenti.


E il passeggino? Trio si o trio no? Di sicuro quello che bisogna tenere assolutamente in considerazione per il neonato è che per i primi 6 mesi di vita non ha la muscolatura necessaria per mantenere a lungo la posizione seduta, deve stare sdraiato quindi optare per passeggini che permettano di essere completamente reclinabili, comodi, confortevoli e rivolti verso di noi! Questo è il fattore più importante!!! I neonati non devono essere sollecitati da troppi stimoli, il fronte mondo solo quando saranno grandini e vedrete che cominciano a voler esplorare... questo vale sia per i passeggini che per la fascia/marsupio; il neonato necessità dello sguardo rassicurante della propria mamma.

Poi quando sarà grandino vi suggerisco il passeggino da trekking, è comodissimo e va su qualsiasi terreno, da quello con i ciottoli a quelli sterrati.

Con l'allattamento esclusivo al seno potremo evitare anche biberon, sterilizzatori, scalda biberon e chi più ne ha...più ne metta...

E i seggiolini auto? Qui si apre un vero e proprio mondo...sulla sicurezza in auto non si scherza! mi raccomando: seggiolini nuovi, testati, a norma di legge e omologati...anche in questo caso la differenza la fa il personale del negozio preparato sui propri prodotti.

E la mamma? Chi pensa alla tranquillità di mamma e papà nei momenti frenetici e di sconforto del post parto quando si necessità di aiuto? Ci pensa la Doula! Ricordati che puoi farti regalare anche una consulenza post parto con la Doula che verrà ad aiutarti a domicilio.


Abbiamo quindi avuto modo di capire in queste righe che non tutte le famiglie possono avere la stessa lista nascita.

Se non sai come impostare la tua lista nascita puoi contattarmi e sarò felicissima di aiutarti a creare la tua lista nascita. Basterà semplicemente analizzare punto per punto e capire quali sono le scelte migliori per lo stile di vita della famiglia e non spendere denaro inutilmente.

Per i prodotti come fasce, marsupi, prodotti naturali per la famiglia visita il sito https://www.lalberodiamy.com/ di Sabina.

Per la scelta dei passeggini e dei seggiolini auto vi consiglio Luca di https://luca-e-gloria.business.site/ non solo per la professionalità, ma anche per i consigli che vi darà ma anche per la disponibilità.

Per i pannolini usa e getta Green io mi sono trovata bene con https://www.lillydoo.com/it/


con affetto, la vostra Doula


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti