Il Tempo dell'Attesa


Oggi mentre mi godevo la mia prima domenica di Relax passeggiando nella Natura, riflettevo sul fatto che tutti i percorsi di Accompagnamento alla Nascita iniziano a decorrere dal 2° trimestre di Gravidanza o addirittura in molti casi dal 3° trimestre di Gravidanza...

E l'argomento su cui ci si focalizza è il Parto... ma davvero il Parto è il momento più importante su cui non solo la Donna, ma la coppia debba lavorare?

Ebbene no...se davvero vogliamo fare un corretto lavoro di Consapevolezza alla Nascita il lavoro da fare è molto prima...

Al 1° trimestre? No prima...

Come Prima? Davvero?

Ebbene SI! il lavoro di Consapevolezza alla Nascita deve iniziare dal Concepimento! E' proprio quando nasce in noi la volontà di mettere al mondo un figlio, che dobbiamo avere il coraggio di destrutturare alcuni atteggiamenti, rielaborare dei traumi, lavorare sul nostro lignaggio famigliare (specie per ciò che riguarda nostra madre e le donne della nostra famiglia) ed iniziare a dare il senso a questa Attesa...Il Tempo dell'Attesa...

Un tempo fatto di pensieri consci ed inconsci e di ascolto...

Bisogna mettere le basi per costruire la nuova identità di Genitori...nasceranno anche una Mamma e un Papà, creare una speciale e profonda sintonia nella coppia che è alla base poi una famiglia serena dopo la Nascita, affrontare i cambiamenti che questa nuova realtà porterà con se e maturare la Consapevolezza dell'evento stesso...

Del resto, l'amore per un figlio inizia molto prima...molto molto prima della sua nascita... un bambino lo porti 9 mesi nella Testa, 9 mesi nella Pancia e 9 mesi tra le Braccia...

Da questa nuova consapevolezza...nascerà anche un nuovo programma di incontri sulla Gravidanza a partire dai prossimi mesi! Accanto alla Coppia dal Concepimento fino al Post Parto!


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti