top of page

Le Crisi delle Emozioni dei Bambini

Aggiornamento: 6 giu 2023

Bambini che non riescono a contenere le loro emozioni, comprendere ed accogliere le crisi delle emozioni dei bambini

Uno dei fattori che fa andare in panico i genitori è il pianto del proprio bambino... Ogni genitore ama il proprio figlio più di ogni altra cosa ma genitori si diventa, imparando a poco a poco, talvolta anche sbagliando. Conoscere e comprendere cosa si cela dietro alle crisi delle emozioni dei bambini, aiuta la mamma a sentirsi più competente e sicura.

Ogni genitore cerca di fare del proprio meglio per il proprio bambino, ma non sempre è semplice capire cosa sta cercando di comunicare con noi un neonato, oppure un bambino in età prescolare.

mamma che abbraccia il suo bambino
mamma e bebè

Proprio qualche giorno fa è venuta a lezione di Yoga Mamma e Bebè una ragazza che ho seguito con lo Yoga Prenatale e mi ha confessato la sua difficoltà a comprendere il pianto del suo bambino.

La frase è iniziata con "mi vergogno a dirtelo ma"...

In realtà è una delle frasi che sento dire in continuazione, mamme che vanno in panico per il pianto del loro neonato che non riescono a comprendere, oppure per i numerosi risvegli notturni che si verificano dopo che si era trovato un equilibrio, oppure la pappa rifiutata dopo che lo svezzamento era avviato...

Tutto questo semplicemente per farvi capire che è normale, capita ad ogni mamma di sentirsi inadeguata, di non sentirsi una buona madre...è capitato a tutte le mamme!


Comprendere il neonato

E' sicuramente uno degli aspetti più difficili per una neo-mamma, soprattutto se come realtà di confronto abbiamo solo quella stereotipata dei social che mostrano super mamme al culmine della felicità, super preparate, fresche e capaci...

E' indubbio che ogni madre (e ogni padre) ami il proprio figlio più di ogni altra cosa al mondo, ma è anche vero che nessuno ci insegna a comprendere le emozioni ed il linguaggio del corpo...proprio per questa mancanza di preparazione in ambito "relazionale" ed empatico, ci ritroviamo ad andare in tilt quando non comprendiamo le necessità dei nostri figli.

mamma che sorride al suo bambino
mamma e bebè

Uno degli aspetti più trascurato in assoluto è che se non siamo sereni noi genitori, di conseguenza anche il nostro cucciolo non sarà sereno. Il neonato ha trascorso 9 mesi nel grembo di sua madre, nutrendosi delle sue emozioni, la conosce meglio di chiunque altro al mondo e non c'è bisogno di alcuna parola, loro sentono le nostre emozioni.

Ecco che si instaura un meccanismo di "cane che si morde la coda", il neonato piange, la madre non comprende il motivo, si agita, il piccolo percepisce questa emozione "disturbante", si irrita e piange ancora di più.

Ed ecco perché è necessario prima di tutto prendersi cura della mamma, portare lei e le sue emozioni in uno stato armonioso e nel frattempo provare a decifrare il bisogno del neonato in quel momento.

Nessuna è una cattiva mamma, è solo una mamma che ha bisogno di essere guidata e supportata, ha bisogno di portare equilibrio e armonia nelle sue emozioni, così da poter essere centrata, in equilibrio ed entrare in contatto con il suo cucciolo.

Cosa può venirci in aiuto?

La Naturopatia Infantile offre degli strumenti di supporto per i genitori, sia per prendersi cura di se stessi e riportare equilibrio alle emozioni, laddove si sia creato uno squilibrio, sia per comprendere come prendersi cura del proprio neonato o bambino.

Riuscire a ridare pace e tranquillità alla mamma, permette di poter gestire la situazione con maggiore calma ed è proprio nella calma che si riesce a comprendere cosa sta cercando di comunicare con noi il bambino attraverso il suo pianto.

Si possono utilizzare molte tecniche e rimedi naturali, ogni diade (mamma e bambino) o meglio (triade o famiglia) è diversa, così come è diverso il contesto in cui vivono, le emozioni che provano etc etc.

Ecco perché non esiste uno strumento univoco che possa andare bene per tutti ma è necessario focalizzarsi sulla necessità del singolo.

Per maggiori informazioni su come posso aiutarti con il tuo bambino, oppure nel tuo percorso di Gravidanza, puoi contattarmi al 3470632937.

Cos'è la Naturopatia Infantile?




19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page